Home Cronaca di Palermo Quarantottenne muore al Policlinico di Palermo: era stato brutalmente aggredito in via Roma

Quarantottenne muore al Policlinico di Palermo: era stato brutalmente aggredito in via Roma


Redazione PL

L'uomo è deceduto dopo tre giorni a causa di una grave emorragia cerebrale

egitto

Un uomo di quarantotto anni, David Salvatore Petriglieri, è morto al Policlinico di Palermo dopo che tre giorni fa era stato aggredito brutalmente in via Roma davanti il supermercato Lidl.

La vittima era arrivata in ospedale con una grave emorragia cerebrale. Durante l’aggressione infatti il quarantottenne è caduto, battendo violentemente il capo sul suolo.

La Polizia ha fermato un uomo, sospettato dell’aggressione.
Indagini in corso.

Potrebbero interessarti