Home Sport 7° Tindari Rally: la vittoria va a Pollara, nelle storiche trionfa Guagliardo

7° Tindari Rally: la vittoria va a Pollara, nelle storiche trionfa Guagliardo


Mirko Valenti

Nessuna sorpresa nella classifica finale del Rally di Tindari con Pollara che domina le moderne e Guagliardo che rimonta nelle storiche.

7° Tindari Rally

Il 7° Tindari Rally si conclude con la doppietta Skoda con la Fabia EVO dell’equipaggio Marco Pollara – Daniele Mangiarotti che vincono tutte le otto prove speciali in programma.

Con un ritardo complessivo di 43.9” si classifica al secondo posto la vettura gemella condotta da Fabio Angelucci con Massimo Cambria come navigatore.

Ottima prova di Alessandro Casella e David Arlotta che portano la Peugeot 208 sul gradino più basso del podio e alla vittoria in classe Rally4.

Ai margini del podio si piazza il vincitore della classe S1600, Rosario Siragusano navigato da Federica Campochiaro su Renault Clio che precedono la Peugeot 106 di classe A6 condotta da Salvatore Scannella e Francesco Galipò.

La classe N3 è stata molto combattuta e vede imporsi Giovanni Catania e Alessandro Anastasi su Franco Alibrando e Vincenzo Aprile distaccati di 22.2” e Stefano Liotta e Provvidenza Garufi con un ritardo di 37.1” tutti su Reanult Clio.

7° Tindari Rally, la gara delle auto storiche

Nel campionato TRZ Auto storiche una domenica da incorniciare per Domenico Guagliardo e la sua Porsche 911 Carrera RS di secondo raggruppamento.

Il pilota e preparatore palermitano, navigato da Giacomo Giannone, ha vinto le sei prove speciali della domenica recuperando il gap e finendo la gara in vantaggio di 13,9” dalla BMW M3 condotta dall’equipaggio Pierluigi Fullone – Alessandro Failla, che dopo la Montalbano 2 avevano un vantaggio di 12”.

Sul gradino più basso del podio si piazzano Marco e Gianluca Savioli che con la Porsche 911 Carrera RS di secondo raggruppamento conquistano anche il Trofeo Rally di Zona 4 – Sud.

Nel secondo raggruppamento dietro all’equipaggio vincitore della classifica assoluta Guagliardo – Giannone e a Savioli – Savioli conquistano il terzo gradino del podio Angelo Cinque e Fabrizio Fici su FIAT 128 Rally.

Il terzo raggruppamento viene vinto dalla Porsche 911 SC guidata da Giuseppe Gianfilippo con Sergio Raccuia alle note, secondo piazza per Giovanni Spinnato e Fabio Mellina su FIAT X1/9 e terzo posto per la Volkswagen Golf GTI della coppia Francesco Salomone Dongarrà – Angelo De Salvo.

Vittoria nel quarto raggruppamento per l’equipaggio Fullone – Failla, dietro di loro si classificano Maurizio e Desirè Calabria a bordo di una Renault 5 GT Turbo e Francesco Ospedale navigato da Giuseppe Lusco su Volkswagen Golf GTI.

Potrebbero interessarti