Home Cultura Al Tennis Club 3 la personale di pittura di Adriana Bellanca

Al Tennis Club 3 la personale di pittura di Adriana Bellanca


Marianna La Barbera

"Sicilia e....dintorni", questo il titolo della mostra, sarà visitabile dal 28 al 30 agosto: quattordici tele, alcune delle quali inedite e in stretto connubio con i versi della stessa autrice

La pittura di Adriana Bellanca spazia dal figurativo all’astratto e si contraddistingue per l’utilizzo vivace del colore e per la capacità di catturare l’attenzione dello spettatore attraverso immagini naif che, da un lato, richiamano al territorio e, dall’altro, trasmettono il senso dell’universalità dei sentimenti al di là delle diverse culture di appartenenza. 

Sicilia e…dintorni“, la personale dell’artista che sarà inaugurata il 28 agosto presso gli spazi del Tennis Club 3, in via Trapani Pescia 61/a, rappresenta un’ottima occasione per approcciarne l’universo pittorico congiuntamente a quello poetico: molti dipinti, infatti, sono in stretto connubio con i suoi versi, pubblicati in antologie cartacee o edite secondo la formula dell’ e-book, presentati nell’ambito di reading pubblici e in riviste letterarie. 

Visitabile fino al 30 agosto dalle 19:00 alle 22:00  – l’ingresso è gratuito, ma regolamentato dalle norme anti Covid in atto – la mostra vede quale madrina e curatrice la pittrice Marisa Battaglia

Docente di matematica e scienze da poco in pensione, Adriana Bellanca è nata a Palermo, città dove vive; da autodidatta, coltiva con passione le arti della scrittura poetica e della pittura. 

In quest’ultimo ambito, segue percorsi di osservazione e rielaborazione delle immagini, all’insegna dell’espressione di sensazioni personali, dedicandosi, con diverse recniche, alla rappresentazione di paesaggi, natura morta e soggetti figurativi

Ha partecipato ad estemporanee di pittura e a mostre collettive e personali in luoghi istituzionali, gallerie d’arte, sedi monumentali, ospedali pubblici e teatri cittadini e presso associazioni artistiche e culturali.

Tra le partecipazioni più significative in veste di autrice, meritano una menzione l’ultima edizione de “La via dei Librai” e la “Sagra della scrittura” indette dal Comune di Palermo. 

In ambito pittorico, è stata premiata al concorso “We are the world” 2017 dall’Accademia degli Artisti di Napoli; in virtù del suo talento poetico le è stato conferito un altro premio nel 2019 da parte del  Comune di Palermo, per la poesia in lingua dialettale “Lu Geniu ri Palermu, nell’ambito del contest letterario “Geniologia in versi”. 

E’ iscritta alla FUIS, la Federazione Unitaria Italiana Scrittori, all’Università Popolare di Palermo, all’Unione Cattolica Artisti Italiani e ad associazioni quali Regioniamo Sicilia, nata con l’obiettivo di organizzare e promuovere iniziative che mettano al centro l’isola e i suoi abitanti, attraverso la ricerca di tutto ciò che produce interesse positivo e contribuisce alla riscoperta della cultura, delle tradizioni e della bellezza del territorio. 

La mostra di Adriana Bellanca si inserisce a pieno titolo in questo filone di attività. 

Potrebbero interessarti