Palermo calcio, nuovo comunicato di Tony Di Piazza

Continua la guerra a distanza tra l'italo americano e il resto del cda di Hera Hora

Continua la guerra a distanza tra l’ormai ex vice presidente del Palermo calcio Tony Di Piazza, che si è dimesso nei giorni scorsi, e il resto del Cda di Hera Hora. Nella giornata di giovedì si è svolto un altro consiglio di amministrazione, per l’approvazione del bilancio 2019 e per parlare della ricapitalizzazione della società. L’italo americano ha avanzato la proposta di versare, entro i prossimi 3 giorni, i restanti 11 milioni di euro che mancano alla completa capitalizzazione del club. Ció al fine di rinforzare sin da subito il Palermo che si troverà a settembre ad affrontare il campionato di serie c. La sua proposta, peró, non è stata accolta.

PER LEGGERE TUTTI I DETTAGLI CLICCA QUI