Home Precisazioni e scuse: la champagneria è un locale e non una strada di Palermo

Precisazioni e scuse: la champagneria è un locale e non una strada di Palermo


Michele Sardo

Scuse dovute per un errore del nostro giornale

Col presente articolo Palermo Live si scusa per aver usato impropriamente, nell’articolo tristemente ironico dal titolo “Che scherzo del Governo, il covid è una bufala. E Palermo torna alla movida sfrenata”, la parola “champagneria” per indicare la zona Olivella e in particolare via Spinuzza, che sabato sera era affollata di giovani. Il pezzo non intendeva far emergere irregolarità da parte dei gestori dei locali, ma evidenziare la mancanza di controlli adeguati nelle strade adiacenti il centro storico di Palermo.

La champagneria, anche se ormai da anni è entrata nell’uso collettivo per indicare la zona olivella, è in realtà un locale che ha una storica tradizione e che ha adottato tutte le precauzioni necessarie volute dal dpcm del Governo Conte per garantire sicurezza e distanziamento sociale. Le scuse, pertanto, sono dovute e necessarie per evitare fraintendimenti.