Allarme bomba in viale Lazio: erano le valigette di un dentista

L'area è stata sgomberata ed è stata chiusa al traffico. Poi gli artificieri hanno constatato che si trattava di arnesi da dentista.

Allarme bomba in viale Lazio l, angolo via Libertà, a Palermo. L'allerta è scattata nel primo pomeriggio di oggi. Ad attirare l'attenzione di un passante e a far insospettire i militari in strada sono state due valigette metalliche abbandonate su un marciapiede. Ricevuta la segnalazione, subito è stato attivato il dispositivo previsto per i casi sospetti di presenza di esplosivo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli artificieri che si sono messi al lavoro. La strada è stata chiusa al transito di veicoli e pedoni, per ragioni di sicurezza e per agevolare le operazioni.

Nel corso degli accertamenti un ragazzo ha avvicinato le forze dell'ordine spiegando che quelli ritenuti potenziali ordigni erano solo gli strumenti di lavoro della sorella, dentista. La donna li aveva dimenticati. I militari hanno constatato che il racconto fosse veritiero e che all'interno non ci fosse nessun ordigno. Quindi, dopo aver appurato che si fosse trattato solo di un falso allarme bomba, le valigette sono state restituite al proprietario. La strada è stata riaperta al traffico e la circolazione dei veicoli è progressivamente tornata alla normalità.

_______________________________
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
Rifiuti, apre un nuovo centro di raccolta nella zona di via Ugo La Malfa

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY