Home Dall'Italia A Roma si continua a sparare: ucciso un uomo, gambizzata la fidanzata

A Roma si continua a sparare: ucciso un uomo, gambizzata la fidanzata


Redazione PL

L'uomo è stato colpito mentre era alla guida della sua auto. Un proiettile ha centrato un ginocchio della sua compagna, seduta accanto a lui

Si è sparato ancora ieri pomeriggio a Roma, Tor Bella Monaca, periferia nel quadrante est della Capitale.

Colpi d’armi da fuoco hanno raggiunto Daniele Di Giacomo, 38 anni, mentre era in auto. Inutili i tentativi di rianimarlo messi in atto  dal personale sanitario, arrivato sul posto, insieme alla Squadra mobile. Un proiettile ha anche centrato un ginocchio della fidanzata che sedeva accanto a lui. La dinamica della sparatoria farebbe pensare a un agguato: i poliziotti della squadra mobile, sul posto per i rilievi, avrebbero infatti trovato dei fori di proiettile sullo sportello lato guida della macchina della vittima.

Fermato il presunto killer 

La polizia avrebbe già fermato il presunto killer di Daniele Di Giacomo. Da quanto è stato reso noto finora, Di Giacomo poco dopo le ore 17 era in auto e si trovava alla guida, accanto a lui c’era la fidanzata, quando l’uomo in moto li avrebbe affiancati, puntandogli contro l’arma e avrebbe aperto il fuoco, sparando almeno quattro colpi di pistola. Gli investigatori ascolteranno la persona fermata, per raccogliere la sua versione, capire dove fosse al momento del delitto per cercare di acquisire elementi utili a ricostruire la dinamica dell’accaduto. Il delitto ha scosso il quartiere. Alcuni passanti hanno spiegato di aver visto un telo coprire il  corpo della vittima, e hanno subito capito che per l’uomo disteso a terra non c’era purtroppo più nulla da fare.

Potrebbero interessarti