Home Cronaca di Palermo A rotoli l’ingresso… ai Rotoli

A rotoli l’ingresso… ai Rotoli


Francesca Catalano

Centinaia di persone hanno forzato il portone di'ingresso. Le proteste del personale della Reset

Un insuccesso clamoroso l’ingresso contingentato presso i cimiteri avallato dall’inizio della cosiddetta “fase 2”. Per fare ciò l‘amministrazione comunale aveva previsto un servizio di prenotazione delle visite tramite un numero WhatsApp ed il portale della Sispi.

Al cimitero dei Rotoli, invece, già alle 7 di stamane, un’ora prima dell’apertura ufficiale, centinaia di persone si erano assembrate davanti l’entrata. Approfittando del portone d’ingresso, aperto a metà per consentire l’ingresso del personale, la gente è entrata in massa. Impossibile anche provare a trattenerli.

Conseguenti le rimostranze del personale Reset impegnato in loco. Gli stessi, infatti, denunciano di essere stati abbandonati dall’amministrazione comunale, senza direttive o elenchi per incanalare gli ingressi.

Dalla Reset segnalano anche che “l’assenza di personale della protezione civile e l’arrivo solo dopo un’ora della polizia municipale quando già tutti erano fra le sepolture”.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY

Potrebbero interessarti