Home Dal resto della Sicilia Abusi sessuali su ragazze minorenni, condannato ex pastore evangelico

Abusi sessuali su ragazze minorenni, condannato ex pastore evangelico


Redazione PL

abusi

La terza sezione della Cassazione ha condannato definitivamente a sei anni e otto mesi di reclusione il trapanese Salvatore Lipari, ex pastore della Chiesa evangelica pentecostale di Marsala per abusi sessuali su ragazze minorenni. In primo grado il gup aveva condannato Lipari a quattro anni e due mesi di reclusione, ma in Corte d’Appello la pena detentiva era aumentata a sette anni.

ABUSI SESSUALI PER SEI ANNI

Gli episodi di abusi sessuali ai danni delle ragazze minorenni sono andati avanti dal 2009 al 2015. “Siete possedute da spiriti maligni – avrebbe detto l’ex pastore alle giovani -, ma con le mie mani io vi libererò. Avete il diavolo tra le gambe”. Con questa scusa Lipari abusava delle minorenni, fino a quando alcuni genitori hanno denunciato i fatti raccontati dalle figlie. Il processo si è svolto in rito abbreviato in primo appello, con l’ex pastore condannato anche al pagamento dei danni alle vittime per un totale di 45 mila euro.

 

Potrebbero interessarti