Home Dall'Italia Addio a Roberto Nobile, il Nicolò Zito di “Montalbano”

Addio a Roberto Nobile, il Nicolò Zito di “Montalbano”


Redazione PL

Tanti ruoli cinema e tv, da Distretto a film di Moretti e Avati

La squadra del commissario Montalbano perde un altro volto noto al pubblico televisivo. E’ morto a Roma, all’età di 74 anni, Roberto Nobile, che nella serie tratta dai romanzi di Andrea Camilleri interpretava il ruolo di Nicolò Zito, il giornalista della televisione locale dell’immaginaria Vigata, amico e prezioso collaboratore del commissario interpretato da Luca Zingaretti.

Nato a Verona ma ragusano d’origine (e romano di adozione). Molto amato dal pubblico della tv, sul piccolo schermo aveva debuttato con La Piovra. Tra le sue fiction la Piovra nella settima e ottava stagione, Una grande famiglia, Di padre in figlia, Don Matteo e Nero Wolfe. Gli ultimi lavori sul piccolo schermo sono stati in Squadra Mobile, nel 2015, la miniserie Baciato dal Sole del 2016, Maltese nel 2018 e Gli orologi del diavolo con Beppe Fiorello del 2020.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti