Home Cronaca di Palermo Adesso anche a Palermo si possono avere buoni sconto riciclando plastica

Adesso anche a Palermo si possono avere buoni sconto riciclando plastica


Pippo Maniscalco

L'ecocompattatore per la raccolta di plastica rilascia punti che servono per avere sconti nell'acquisti di libri, mascherine, noleggio monopattini, o prenotazioni negli agriturismi

È stata installata al centro comunale di raccolta rifiuti in viale dei Picciotti a Palermo la prima macchina “mangia plastica”. Si tratta di un ecocompattatore per la raccolta delle bottiglie in Pet. Lo scopo è quello di attivare la raccolta selettiva dei contenitori e delle bottiglie per uso alimentare, nell’ambito dell’attività di recupero e riciclo degli imballaggi in plastica. Le bottiglie raccolte attraverso l’ecocompattatore Coripet daranno la possibilità ai palermitani di raccogliere punti che possono essere utilizzati per avere sconti nell’acquisti di libri, mascherine, noleggio monopattini, o prenotazioni negli agriturismi. L’elenco delle società convenzionare sta crescendo con la diffusione delle nuove macchine che tra non molto si troveranno in tutti i centri raccolta a Palermo.

OCCORRE SCARICARE UNA APP GRATUITA

Massimo di Molfetta, rappresentante Coripet, ha spiegato cosa fare: «Basterà scaricare l’app gratuita Coripet sia per Iphone che per Android. Inserire il codice a barre nella macchina, inserire le bottiglie di plastica, e la macchina carica i punti sull’App. Un’operazione molto semplice. Lo scopo finale è quello di utilizzare le bottiglie utilizzate per trasformarle in nuove. Inneschiamo così un’economia circolare. Queste macchine sono concesse a titolo gratuito al Comune di Palermo e alla Rap. Tutti i Comuni possono richiedere questi ecocompattatori basta andare sul sito scaricare il modulo e chiederne l’installazione».

Potrebbero interessarti