Home Cronaca di Palermo Aggressione a Palermo, marito e moglie picchiati in strada da un ventenne

Aggressione a Palermo, marito e moglie picchiati in strada da un ventenne


Redazione PL

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo sarebbe stato picchiato mentre portava il cane a passeggio, richiamando l'aiuto della moglie.

criminale

L’episodio è avvenuto a Tommaso Natale, nei pressi della stazione ferroviaria.

Secondo quanto riporta PalermoToday, un uomo e una donna, rispettivamente marito e moglie, sarebbero stati aggrediti a calci e pugni da un giovane in strada mentre stavano passeggiando il loro cane.

Marito e moglie aggrediti in strada a Palermo: la ricostruzione

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, sceso per portare il cane a passeggio, si sarebbe addentrato nell’area pedonale della stazione ferroviaria accostando la porta che ne dà accesso. Sarebbe allora apparso il ventenne, a bordo del suo scooter, che avrebbe iniziato ad inveire ed insultare l’uomo, ‘colpevole’ di aver socchiuso il cancello del varco pedonale.

Picchiati a calci e pugni

Dopo un breve scambio di battute, l’uomo è stato aggredito fisicamente a calci e pugni dal ragazzo. La moglie avrebbe allora raggiunto il marito per difenderlo, finendo per esser aggredita anche lei, spinta per terra e presa a calci. In soccorso anche altri residenti della zona che avrebbero così messo in fuga l’aggressore. 

Le indagini

Medicati sul posto dai sanitari del 118, l’uomo e la donna presentano alcune escoriazioni e lividi. Al vaglio degli investigatori le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza della stazione che potrebbero aver ripreso l’accaduto.

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo