Home Dall'Italia Al Bano positivo al Covid salta la festa di Capodanno: «Non capisco i no vax»

Al Bano positivo al Covid salta la festa di Capodanno: «Non capisco i no vax»


Pippo Maniscalco

Grande sostenitore della campagna vaccinale, Al Bano ha detto: «Non capisco i no-vax, questa è la terza guerra mondiale e abbiamo un unico nemico comune»

Niente Capodanno in musica per Al Bano. Solo “il maledetto Covid” poteva impedire al cantante di Cellino San Marco di salire sul palco del Teatro Petruzzelli per festeggiare la notte di San Silvestro accanto a Federica Panicucci, conduttrice dello show in programma su Canale 5 dalle 20.45. Il cantante, è stato raggiunto telefonicamente dal Corriere della Sera, poche ore dopo aver scoperto di aver contratto il virus. Aveva fatto il tampone richiesto dalla produzione, e da oggi è in isolamento a casa. Nell’intervista telefonica ha detto: «Sto bene, ma purtroppo non potrò esserci, mi dispiace moltissimo». Poi ha aggiunto, rassicurando i suoi fan: «Non ho sintomi, sto benissimo, quando l’ho scoperto non mi sembrava vero». Al Bano, che è grande sostenitore della campagna vaccinale anti-Covid, ha chiuso dicendo: «Non capisco i no-vax, questa è la terza guerra mondiale e abbiamo un unico nemico comune».

ESAURITI IN MENO DI UN’ORA I BIGLIETTI PER IL CAPODANNO MRDIASET

Questa mattina, in meno di un’ora, attraverso l’apposita piattaforma, sono stati prenotati i 1055 posti previsti per il Capodanno targato Mediaset e Radionorba. Lo spettacolo andrà in scena dal Teatro Petruzzelli, in quello che Al Bano ha definito “uno dei teatri più belli del mondo”. Il cantante che quest’anno è stato ospite fisso dello show di Rai Uno, Ballando con le stelle, guarda al futuro e si prenota: «Ci sarò l’anno prossimo. Per ora comanda lui – dice, riferendosi all’odiato virus – ma io gli ho già preparato il funerale, manca solo la data di morte. Poi faremo festa per tre giorni e tre notti».

Potrebbero interessarti