Home Dall'Italia Al via l’esame di Maturità 2022: ecco le tracce della prima prova

Al via l’esame di Maturità 2022: ecco le tracce della prima prova


Redazione PL

Più di un milione e mezzo di studenti iniziano l'esame di Stato

MATURITA

È iniziato questa mattina alle ore 8.30 per oltre mezzo milione di studenti, di cui 50 mila siciliani, l’esame di Maturità 2022. Dopo due anni di solo orale, torna la prima prova con il tema di italiano che prevede di scegliere tra 7 tracce da svolgere secondo tre tipologie di tema: analisi e interpretazione del testo letterario, analisi e produzione di un testo argomentativo, riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità. Il tempo della prova è di sei ore.

Ecco le tracce uscite: Comprensione e analisi e interpretazione di una poesia delle Myricae di Giovanni Pascoli “La via ferrata”; per l’analisi di un testo argomentativo “La sola colpa di essere nati” di Gherardo Colombo e Liliana Segre; mentre per l’analisi del testo scelto Giovanni Verga con il brano “Nedda. Bozzetto Siciliano”. Poi proposto un discorso pronunciato alla Camera da Giorgio Parisi, premio Nobel per la Fisica 2021; “Tienilo acceso: posta commenta condividi senza spegnere il cervello”, una traccia sull’iperconnessione dove gli studenti sono chiamati ad un’analisi su un testo di Vera Cheno e Bruno Mastroianni. Spazio tra le tracce anche a un testo tratto da Oliver Sacks, “Musicofilia”: in questo caso agli studenti viene chiesto un ragionamento sul potere che la musica esercita sugli esseri umani. Come ipotizzato nei giorni scorsi spazio anche al Covid-19 un testo tratto da “Perché una Costituzione della Terra”, di Luigi Ferrajoli, sulla pandemia e i suoi effetti economici e sociali.

COME FUNZIONA LA MATURITÀ 2022

Dopo la prima prova, il 23 giugno ci sarà il secondo esame scritto: un test multidisciplinare che cambia in base all’indirizzo di studi (es: matematica al liceo Scientifico). Da lunedì 27 giugno inizieranno gli orali: il colloquio finale si può svolgere sia in presenza che da remoto, ma in quest’ultimo caso deve essere giustificato da documentazione appropriata.

Gli studenti parleranno di un’analisi di un materiale scelto dalla commissione, che potrebbe essere un testo, un documento, un problema o un progetto. Si procederà con la verifica delle competenze di Educazione civica, e per finire presentazione delle esperienze fatte nell’ambito dei Percorsi per le competenze trasversale e l’orientamento (PCTO). Uso delle mascherine raccomandato, non obbligatorio.

PUNTI E CREDITI

Per la Maturità 2022 cambiano voti e crediti: 50 punti di credito per il triennio e 50 per le prove (15 per la prima, 10 per la seconda, 25 per l’orale). Verranno assegnati 5 punti bonus agli studenti che arriveranno all’esame con 50 punti di credito e nelle prove prenderanno almeno 30 punti.

Potrebbero interessarti