Home Catania Live Allarme sicurezza a Palermo, Lagalla: “Maggiori controlli nelle zone della movida”

Allarme sicurezza a Palermo, Lagalla: “Maggiori controlli nelle zone della movida”


Redazione PL

La lettera del sindaco alla città

controlli

Il tema sicurezza a Palermo è un tema sempre all’ordine del giorno, soprattutto quando mancano controlli e si verificano spesso episodi di aggressioni. Il sindaco del capoluogo Lagalla ha scritto alla città, promettendo un rafforzamento dei controlli. 

Ancora una volta le cronache ci mettono davanti a intollerabili aggressioni nei confronti degli operatori della sanità, ai quali è rivolta la mia solidarietà, certo che vengano rafforzati le postazioni di sicurezza nelle strutture ospedaliere.
Ma sul tema sicurezza non possono non preoccupare le allarmanti segnalazioni di cittadini e turisti di crescita di del numero di aggressioni e azioni malavitose di baby gang, tanto nel centro storico, quanto negli altri quartieri di Palermo. Siamo consapevoli dell’incessante sforzo delle forze dell’ordine nel contrasto a queste forme di microcriminalità, incluse lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti e in questa direzione abbiamo coinvolto anche il comando della polizia municipale.

In ogni caso, occorrerà monitorare con particolare attenzione la dimensione del fenomeno sul territorio urbano e metropolitano e in questo senso alcune azioni sono state già intraprese, come l’aumento dei controlli in alcuni punti nevralgici della movida e in determinati giorni della settimana.

In base ai dati rilevati, l’obiettivo sarà intraprendere ulteriori azioni strategiche, al fine di garantire piena sicurezza ai palermitani e una tranquilla ospitalità ai turisti che affollano la nostra città”.

Potrebbero interessarti