Home Sport Alle Olimpiadi per l’Italia arriva la settima medaglia: è un altro argento

Alle Olimpiadi per l’Italia arriva la settima medaglia: è un altro argento


Pippo Maniscalco

Terza giornata di Olimpiadi a Tokyo 2020 per l'Italia che chiude con un l'importante bottino di sette medaglie: una d'oro, due d'argento e quattro di bronzo

In queste Olimpiadi di Tokio 2020 l’Italia è partita con il piede giusto. Nella notte sono arrivate altre due medaglie, facendo schizzare a quota sette il bottino degli azzurri. Nei 100 rana Nicolò Martinenghi ha vinto il bronzo, piazzandosi al terzo posto. Dietro il favoritissimo della vigilia, l’inglese Adam Peaty, e preceduto dall’olandese Arno Kamminga. Ma la più entusiasmante delle ultime ore è stata la medaglia d’argento conquistata dalla staffetta 4×100 stile libero. Il quartetto azzurro, composto da Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo, è stato preceduto solo degli Stati Uniti.

ARGENTO NEL NUOTO VELOCE

I quattro azzurri a Tokio hanno scritto un pezzo di storia sportiva italiana. Questa è la prima medaglia olimpica che l’Italia vince nella staffetta veloce, e lo ha fatto facendo segnare il record italiano in 3’10”11. L’oro è andato agli Stati Uniti con il tempo di 3’08”97, e il bronzo all’Australia con 3’10”22. Lorenzo Zazzeri, uno del quartetto, dai microfoni di RaiSport ha descritto la felicità di aver vinto con i suoi compagni l’argento dicendo molto emozionato: «Ci siamo abbracciati prima di partire, eravamo convinti». Mentre Manuel Frigo ha esclamato: «Per me era già impensabile essere qui, e adesso addirittura una medaglia. Quando la vedrò, ci crederò».

TRE BRONZI

La quinta medaglia per l’Italia, il terzo bronzo della giornata, era arrivato con Mirko Zanni, che nel sollevamento pesi ha chiuso la gara dei 67 kg, alzando 322 chili complessivi, che è il nuovo primato nazionale. Un bronzo l’ha vinto anche Odette Giuffrida, nel judo 52 chili. È riuscita a salire sul podio battendo per ippon l’ungherese Pupp nella finale per il terzo posto. Ancora bronzo per Elisa Longo Borghini nella prova su strada in linea di ciclismo femminile. L’oro è andato all’austriaca Anna Kiesenhofer, in fuga praticamente dall’inizio, mentre l’argento all’olandese Annemiek van Vleuten.

L’ORO DI DELL’AQUILA E L’ARGENTO DI SAMELE – IL MEDAGLIERE IN TEMPO REALE

Le prime medaglie vinte dall’Italia in questa Olimpiade di Tokio 2020 sono state quelle di Vito Dell’Aquila e Luigi Samele. Il primo nel taekwondo categoria -58, e il secondo nella sciabola. Questo il medagliere, aggiornato in tempo reale.

Potrebbero interessarti