Home Ambiente e tecnologia Allerta Copernicus, il 2023 è l’anno più caldo della storia

Allerta Copernicus, il 2023 è l’anno più caldo della storia


Redazione PL

anticiclone

La temperatura media globale tra gennaio e novembre di quest’anno è la più alta registrata da quando sono state effettuate misurazioni, quindi il 2023 è sulla buona strada per diventare l’anno più caldo fino ad oggi.

L’allerta è di Copernicus, il programma di osservazione della terra dell’Unione europea. “Il 2023 conta ora sei mesi da record e due stagioni da record”, ha affermato Samantha Burgess, vicedirettrice del Copernicus Climate Change Service (C3S). “Le straordinarie temperature globali di novembre, che includono due giorni di oltre 2 gradi sopra i livelli preindustriali, fanno sì che il 2023 sia l’anno più caldo mai registrato nella storia”, ha sottolineato.

Potrebbero interessarti