Home Cronaca di Palermo Allerta Legionella: riscontrato un caso sospetto all’ospedale Cervello

Allerta Legionella: riscontrato un caso sospetto all’ospedale Cervello


Redazione PL

Sono in corso esami che stabiliranno se la polmonite di cui è affetto il paziente è diretta conseguenza della Legionella oppure sia stata causata da qualche altro fattore

legionella

Dopo che l’hotel Politeama e un palazzo di via Principe di Belmonte sono stati chiusi per la presenza della Legionella, il livello di  attenzione si è alzato a Palermo. Anche perché non è facile distinguere i sintomi provocati dal batterio da quelli di altri malattie come il Covid. È notizia di oggi che all’ospedale Cervello c’è un caso sospetto. Ma sono ancora in corso gli accertamenti per verificare se possa trattarsi o meno di Legionella.

SI ATTENDONO GLI ESAMI PER STABILIRE SE SI TRATTA DI LEGIONELLA

Si tratta di un palermitano, ma non è assolutamente collegato ai contagi che sono stati registrati nei giorni scorsi. La sua esposizione al microrganismo potrebbe essere avvenuta nella sua abitazione, attraverso un vecchio impianto di climatizzazione non adeguatamente pulito. Comunque saranno gli esami a stabilire se la polmonite di cui è affetto è diretta conseguenza di una legionellosi o se, invece, sia stata causata da qualche altro fattore.

CONTINUA A LEGGERE

 

Turista muore di legionella dopo vacanza in Sicilia, aveva alloggiato all’hotel Politeama a Palermo

Potrebbero interessarti