Home Dall'Italia Alluvione Marche, ritrovato senza vita il corpicino di Mattia Luconi

Alluvione Marche, ritrovato senza vita il corpicino di Mattia Luconi


Redazione PL

Salgono a undici le vittime dell'alluvione del 15 settembre

Mattia

Sono svanite le speranze per Mattia Luconi. Il corpicino del bambino di 8 anni, disperso da quasi due settimane dopo l’alluvione che ha colpito le Marche, è stato ritrovato privo di vita. Si trovava avvolto nel fango in un terreno nel Comune di Trecastelli. Il corpo era in avanzato stato di decomposizione, si procederà per il riconoscimento ufficiale all’esame del Dna.

Che il corpo sia del bambino, però, sarebbe provato dalla maglietta blu che Mattia indossava quella sera maledetta del 15 settembre. Era in macchina insieme alla mamma, la farmacista Silvia Mereu. Era in braccio a lei, quando la forza dell’acqua lo ha strappato dalle mani della madre che si è riuscita a salvare aggrappandosi ad un albero. Il bilancio dei morti così sale a 11. 

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo