Home Economia e lavoro Amazon arriva a Brancaccio con 110 posti di lavoro: ecco come candidarsi

Amazon arriva a Brancaccio con 110 posti di lavoro: ecco come candidarsi


Redazione PL

Sono 110 i posti di lavoro disponibili. Già da oggi sono aperte le candidature

amazon

È di qualche giorno fa la notizia relativa all’apertura di un centro di smistamento Amazon a Palermo, esattamente nell’area industriale di Brancaccio. La scelta del sito arriva dopo la valutazione di altre due opzioni: Carini e Termini Imerese.

Il colosso di Seattle avvierà dunque il suo deposito di circa 10mila metri quadrati nella via Enrico Mattei a partire dall’autunno. Una bella occasione che creerà 110 posti di lavoro afferenti alla struttura, che si occuperà di smistare la merce dei clienti della Sicilia occidentale, dunque di Palermo, Trapani e Caltanissetta.

Amazon a Palermo, aperte le candidature

Amazon assumerà direttamente 20 lavoratori a tempo indeterminato. I fornitori di servizi di consegna assumeranno, inoltre, 90 autisti a tempo indeterminato.

Le selezioni per le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto sono aperte già da oggi. Basta accedere al sito www.amazon.jobs e inoltrare la propria candidatura. Per gli operatori di magazzino, invece, l’opportunità arriverà nelle prossime settimane.ù

Salari e benefit

I dipendenti saranno assunti al quinto livello del Contratto Nazionale del Trasporto e della Logistica. Il salario d’ingresso equivarrà a euro 1.550 lordi e sarà accompagnato da diversi benefit. Tra questi, degli speciali sconti per dipendenti e un’assicurazione integrativa contro gli infortuni.

Le opportunità che l’azienda offre ai propri dipendenti comprendono anche il programma Career Choice, che copre fino al 95% il costo di rette e libri di testo per chi vuole specializzarsi frequentando corsi professionali per quattro anni.

Per quanto riguarda i corrieri, questi saranno assunti da fornitori di servizi di consegne al livello G1 del CCNL Trasporti e Logistica, con un salario d’ingresso pari a euro 1.644 lordi al mese per i dipendenti a tempo pieno, e oltre a 300 euro netti mensili come indennità giornaliera. 

“Felici di investire su Palermo”

“Negli ultimi dieci anni siamo diventati uno dei più importanti creatori di posti di lavoro in Italia e siamo davvero felici di investire qui a Palermo con l’apertura di un nuovo deposito di smistamento che ci permetterà di offrire ai nostri clienti un servizio di consegna ancora più efficiente e creare nuovi posti di lavoro”. Così ha dichiarato Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia.

“La sicurezza e il benessere dei nostri dipendenti e del personale dei nostri fornitori terzi è la nostra priorità e, insieme ai nostri fornitori di servizi di consegna, ci impegniamo per offrire loro un ambiente di lavoro sicuro, moderno e inclusivo, con salari competitivi, benefit e ottime opportunità di crescita professionale”.

Potrebbero interessarti