Home Ambiente e tecnologia Ambiente, è sempre più rischio uragani in Sicilia: ecco perché

Ambiente, è sempre più rischio uragani in Sicilia: ecco perché


Cristina Riggio

Le acque del mar Tirreno sempre più calde, quasi come i Tropici.

Il clima è impazzito e ne abbiamo continuamente conferma. Le acque del mar Tirreno sempre più calde, quasi come i Tropici. 30 i gradi registrati nelle acque del meridione.

Rischio uragani in Sicilia

ILMeteo.it parla di almeno 5-6 gradi oltre la norma e dichiara:

“Stiamo assistendo ad un aumento della temperatura dei mari da più di un secolo. In particolare, il Mar Mediterraneo, solo negli ultimi 20 anni, ha fatto registrare un aumento medio di oltre 0,5°C, un valore molto alto a dispetto di quello che sembra”. 

Nel mondo, acque tropicali leggermente più calde delle nostre, oltre i 30°C e fino a 32-33°C, attualmente si registrano nel Mar Rosso, nel Golfo Persico, nel Golfo del Bengala e nel Mar Cinese Meridionale. 

Il calore del mare, inevitabilmente, si trasformerà in energia per lo sviluppo di nubifragi e/o altri fenomeni violenti, “simili a piccoli uragani anche sul Mar Mediterraneo”.

Fonte foto: L’Indro

Potrebbero interessarti