Home Ambiente e tecnologia Ambiente, il caldo torrido aumenta i batteri nel mare: I DIVIETI BALNEARI

Ambiente, il caldo torrido aumenta i batteri nel mare: I DIVIETI BALNEARI


Cristina Riggio

Le alte temperature, infatti, aumenterebbero la presenza del batterio escherichia coli nelle acque dei nostri mari

Il caldo anomalo di questa estate 2022, oltre che ad innescare il grave problema della siccità, si fa nemico anche il mare

Le alte temperature, infatti, aumenterebbero la presenza del batterio escherichia coli nelle acque dei nostri mari, sempre più caldi a causa del cambiamento climatico. 

I divieti balneari

Per tale ragione, sulla costiera romagnola, in piena stagione estiva, è stata già vietata temporaneamente la balneazione in 21 punti, tra Rimini, Riccione e Misano.
Tale provvedimento è probabile venga anche adottato in altre zone balneari lungo tutta la Penisola.
 

Le cause

Alcuni esperti, inoltre, alla luce di analoghi episodi verificatisi in altri mari d’Italia, hanno avanzato l’ipotesi di un anomalo innalzamento della temperatura dell’acqua del mare, segno e concausa di uno squilibro organico che sta portando ad una condizione ambientale sempre più preoccupante. 

Potrebbero interessarti