Home Politica Amministrative 2022, la Lega ha scelto il suo candidato sindaco di Palermo: è Francesco Scoma

Amministrative 2022, la Lega ha scelto il suo candidato sindaco di Palermo: è Francesco Scoma


Redazione PL

L'annuncio di Vincenzo Figuccia che provoca anche Giorgia Meloni

La Lega propone Francesco Scoma come suo candidato sindaco di Palermo in vista delle prossime elezioni nel capoluogo. L’annuncio è arrivato dal deputato regionale leghista Vincenzo Figuccia, ricandidato alle regionali d’autunno. “Giorgia Meloni deve scendere dal piedistallo – afferma -, non può avere Carolina Varchi candidata sindaco a Palermo e Nello Musumeci candidato presidente della Regione, lei sta giocando la sua partita e non pensa al centrodestra unito”. 

La Lega è pronta a governare questa città. Siamo pronti a fare sacrifici per la città che amiamo, e abbiamo anche le idee chiare su come farlo. Abbiamo una squadra pronta e Francesco Scoma può essere il candidato sindaco del centrodestra” – dichiara il capogruppo della Lega a Palermo Igor Gelarda.

Con il nome di Scoma si fa sempre meno probabile una candidatura di Roberto Lagalla, adesso solo con Udc dopo che Lega e Fratelli d’Italia hanno deciso di puntare su altri profili. Settimana prossima Forza Italia dovrebbe presentare il suo candidato a sindaco di Palermo.

Scoma ha ricoperto la carica di vice sindaco nella Giunta Cammarata, cinque volte eletto parlamentare regionale, assessore regionale nelle giunte Cuffaro e Lombardo, senatore, adesso deputato nazionale.

Il suo passaggio alla Lega è avvenuto nel settembre 2021 dopo quasi un anno all’interno di Italia Viva con Matteo Renzi.

Potrebbero interessarti