Autostrada A19, chiusa l’area di servizio Sacchitello Nord: “Difficoltà economiche del gestore”

Da oggi, 7 ottobre, lungo la carreggiata in direzione Palermo dell’autostrada A19 “Palermo-Catania”, rimarrà chiusa l’area di servizio “Sacchitello Nord”, ubicata al km 123,300 tra gli svincoli di Mulinello ed Enna.

La sospensione del servizio, per sopraggiunte difficoltà economiche da parte del gestore, riguarda sia il contratto in essere con Autogrill, per la somministrazione di cibi e bevande, sia quello con Eni, per l’erogazione di carburanti.

Si evidenzia, pertanto, che lungo l’itinerario da Catania a Palermo restano attive le aree di servizio “Gelso Bianco Nord” al km 189,100 e quella di Caracoli al km 29,500, distanti 160 km.

Si presume che l’area di servizio Sacchitello Nord, stante quanto comunicato ad Anas da Autogrill ed Eni, possa essere riattivata entro poche settimane. Presso l’area di servizio momentaneamente non attiva sarà in vigore un servizio di guardiania e security.

CONTINUA A LEGGERE

Incidente sulla A19, chiusa autostrada in direzione Palermo

Advertising
Advertising

Leggi anche

Palermo, cambia il senso di marcia in via Squarcialupo

Passione, rispetto e competenza: il modello del canile di Carini – VIDEO

Uccise l’ex della sua fidanzata: condannato a 18 anni dalla Corte d’assise di Palermo