Dipendenti RAP bloccati e minacciati a Palermo, interviene la Polizia

Intervento della Polizia stamani in via Giovanni Di Cristina, a Palermo, dove un gruppo di residenti aveva creato un blocco stradale, posizionando rifiuti ingombranti sull’intera carreggiata. All’arrivo del personale Rap, incaricato delle operazioni di bonifica, avrebbe poi messo in atto rimostranze e gravi minacce al fine di far desistere gli operai dal fare il loro lavoro. 

Sul posto si sono quindi presentate alcune pattuglie della Polizia Ambientale e della Stradale della Polizia Municipale. Il loro intervento ha così permesso di portare a termine le operazioni di bonifica della via Di Cristina e di quelle limitrofe, garantendo l’incolumità e la sicurezza degli operatori della Rap.

CONTINUA A LEGGERE

In arrivo il piano di emergenza Rap: per tre mesi stop a ferie e permessi

Advertising
Advertising

Leggi anche

Palermo, cambia il senso di marcia in via Squarcialupo

Passione, rispetto e competenza: il modello del canile di Carini – VIDEO

Uccise l’ex della sua fidanzata: condannato a 18 anni dalla Corte d’assise di Palermo