Istruzione, oltre 4 milioni per le scuole paritarie. Turano: “Sostegno all’educazione”

Mimmo Turano, trapanese, 57 anni, assessore all'Istruzione e formazione professionale;

Dalla Regione contributi per oltre 4 milioni di euro alle scuole paritarie primarie e secondarie di primo grado della Sicilia. Lo stabilisce il decreto del dipartimento dell’Istruzione, dell’università e del diritto allo studio, che destina, per l’anno scolastico scorso 2021/2022, la somma di 4.140.163 euro del bilancio regionale a 91 istituti di tutta l’Isola. Il contributo è stato determinato in relazione al numero di classi con almeno dieci alunni, di studenti con disabilità e di coloro che hanno difficoltà di apprendimento con necessità di insegnamento integrativo.

Turano: “Sostegno alle scuole paritarie”

Si conferma l’impegno del governo regionale afferma l’assessore regionale all’Istruzione, Mimmo Turano – nel sostegno alle scuole paritarie che svolgono un ruolo importante nell’istruzione, nella crescita e nell’educazione di bambini e ragazzi in ogni angolo della Sicilia, favorendo l’inclusione dei soggetti con difficoltà di apprendimento”.

 

Il decreto e l’elenco delle scuole ammesse al contributo e di quelle escluse è consultabile sul sito del dipartimento a questo link.  

Advertising
Advertising

Leggi anche

Amministrative in Sicilia, si vota in 129 Comuni: ecco quando

Matteo Renzi attacca Scarpinato: «Vergognati, sei qui grazie alla trattativa Stato-mafia»

Caso Cospito, la premier telefona in diretta alla Palombelli: «Il governo non alza i toni»