Maltempo in Sicilia, Schifani in contatto con Protezione civile: “Valuteremo stato di calamità”

Foto di Salvo Annaloro

«Sono in stretto e continuo contatto con il capo della Protezione civile regionale Salvo Cocina e seguo da vicino l’evolversi della situazione relativa al maltempo nella Sicilia sud-orientale. Mi riservo, una volta avuta la relazione sui danni, di dichiarare lo stato di calamità per quelle zone».
 
Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, in merito all’ondata di maltempo che ha colpito alcune aree dell’Isola.
 
«La Regione – prosegue il governatore – ha dato, inoltre, la propria disponibilità a prestare supporto, con uomini e mezzi, alla Protezione civile nazionale per la tragedia avvenuta nell’Isola di Ischia. Alla comunità campana – conclude Schifani – va la solidarietà e la vicinanza mia personale e di tutto il popolo siciliano. Alle famiglie delle vittime il cordoglio più sincero».
 
Foto credits Salvo Annaloro
 

Continua il maltempo in Sicilia, strade allagate e forti mareggiate | VIDEO

Advertising
Advertising

Leggi anche

“Tecla”, chi è l’ex amante di Matteo Messina Denaro indagata per favoreggiamento

Uccise lo zio con due colpi di pistola: non fu legittima difesa

Uomo trovato morto in Sicilia, la famiglia non crede al suicidio: al vaglio anche un video sul cellulare