Porto di Palermo, chiede i documenti e viene preso a pugni: ferita una guardia giurata

Una guardia giurata è stata ferita al porto di Palermo da un passeggero in partenza per Napoli. L’aggressione è avvenuta oggi pomeriggio. La vittima aveva chiesto i documenti di imbarco al viaggiatore che si trovava nell’area security del porto.

Dopo un battibecco l’aggressore ha colpito la guardia con una testata e alcuni pugni. La guardia giurata ha riportato una lussazione della mandibola e la frattura di un dito. Per lui la prognosi è di 25 giorni. 

L’uomo si sarebbe scagliato contro la guardia giurata e imprecando lo avrebbe colpito con una testata e un paio di pugni. Il dipendente dell’istituto di vigilanza e’ stato medicato dai sanitari del 118 e trasportato a Villa Sofia. Il viaggiatore invece, una volta identificato, ha raggiunto la famiglia, è salito sull’auto e si è imbarcato sulla nave diretta verso il porto di Napoli.

Leggi anche: Aggressione a Villa Sofia: infermiere preso a pugni da un paziente

Advertising
Advertising

Leggi anche

Comune di Palermo, stipulata intesa per il corretto utilizzo delle risorse Pnrr

Palermo, aggredisce e trascina medico dell’ospedale Cervello: denunciato

Manifesti con le foto degli amanti della ex a Palermo, quando a farne le spese è sempre la donna