Torino-Palermo, Di Benedetto: “Buona prestazione, mi porterò dentro un’esperienza fantastica”

È un Di Benedetto emozionato quello che si presenta ai microfoni in sala stampa nel dopo partita. Emozionato e comunque soddisfatto della prestazione dei rosanero.

L’importante era fare la prestazione, sapevamo che avevamo di fronte una squadra molto forte e di categoria superiore – ha affermato il tecnico -.  Ho chiesto alla squadra di restare corta e compatta e di pungere in ripartenza. Devo dire che abbiamo avuto qualche palla gol, e potevamo essere più cinici. Grazie ai ragazzi per come si sono applicati stasera”.

Mi porto dentro un’esperienza fantastica, lavorare con i grandi è stato indimenticabile – ha proseguito Di Benedetto –Alla squadra serve continuare a lavorare bene, ho trovato un gruppo di uomini disponibili. Dall’esterno si può pensare che i ragazzi non si impegnano, ma non è così. È una squadra piena di valori umani ed anche tecnici. Stasera ci sono stati momenti di difficoltà, perché l’avversario era di spessore. La base da cui ripartire è buona, sul futuro la società ha le idee ben chiare per decidere con serenità cosa serve all’organico”.

SORRENTINO: “RISULTATO BUGIARDO, MA IL PALERMO NECESSITA DI RINFORZI”

Nel “salotto” di Italia Uno è intervenuto l’ex portiere rosanero Stefano Sorrentino. “Il risultato di stasera è bugiardo – ha detto a “Coppa Italia Live”–. È evidente, però, che questa squadra necessiti di rinforzi. Secondo me, attualmente, il Palermo è più scarso di quello che ha vinto l’anno scorso i playoff.”

Advertising
Advertising

Leggi anche

La prossima Supercoppa Italiana in Arabia o Ungheria?

Palermo C5, l’assedio non basta: rosanero sconfitti dal Resuttana San Lorenzo

Equitazione, pienone al Trofeo Trinacria Endas Sicilia