Tragedia in strada: donna trovata morta con il cranio fracassato

Scoperto in una strada di Grosseto il cadavere di una donna di 40 anni. Aveva il cranio fracassato.

A notare il corpo un corriere che faceva le consegne nella zona di via Leopardi. Il cadavere era sotto un palazzo nei pressi della ferrovia. Dalla polizia non viene esclusa nessuna ipotesi, dall’omicidio all’incidente. La donna potrebbe essere precipitata da una finestra del caseggiato ma non è detto che sia andata così. La vittima è Stefania Lala, 40 anni, madre di due bambini piccoli.

CONTINUA A LEGGERE

Advertising
Advertising

Leggi anche

Zaniolo, inseguito e minacciato dopo la sconfitta contro il Napoli

Chi è Alfredo Cospito e di cosa è accusato l’anarchico al 41 bis

Dramma familiare, uccide il fratello disabile e poi si toglie la vita: indagini in corso