Home Catania Live Ancora incendi nel Palermitano: vasti roghi a Partinico e Corleone

Ancora incendi nel Palermitano: vasti roghi a Partinico e Corleone


Redazione PL

Rifiuti in fiamme anche nel quartiere Zen di Palermo

incendi

Continuano gli incendi a Palermo e in provincia, complici le alte temperature registrate in questi giorni. Nel corso della notte i Vigili del fuoco, la Protezione civile e il Corpo forestale hanno fronteggiato, in particolare, due grossi roghi divampati a Corleone e a Partinico.

A Corleone decine di squadre sono state impegnate nello spegnimento del rogo divampato in contrada Bingo. Un incendio che ha suscitato notevole preoccupazione, dal momento che le fiamme hanno minacciato alcune case. Sono state del tutto domate solo nella mattinata di oggi

Situazione critica anche a Partinico, dove più incendi si sono verificati nelle scorse ore. Diverse squadre si sono dirette in contrada Madonna del Ponte: non solo i pompieri della stazione locale, ma anche i volontari del distaccamento di Carini.

Nel primo pomeriggio un rogo di rifiuti era divampato in via Carlo Alberto Dalla Chiesa, riprendendo poi nuovo vigore in serata. In fiamme anche sterpaglie e una discarica a cielo aperto di ferro vecchio sempre nella stessa zona.

Anche nel quartiere Zen di Palermo si sono infine verificati incendi di sterpaglie e spazzatura.

MASSIMO RISCHIO DI INCENDI

Anche per la giornata di oggi, 28 giugno, permane massimo il rischio di incendi in provincia di Palermo. Alto anche il rischio di ondate di calore, con temperature massime percepite fino a 37 gradi.

Le città più calde saranno il capoluogo etneo e la città dello Stretto con 38 e 39 gradi di temperatura massima percepiti, mentre, nel capoluogo di regione, si percepiranno 37 gradi. Tutte e tre da bollino rosso con livello di pericolosità 3.

CONTINUA A LEGGERE

Incendi a Bagheria, le fiamme arrivano sui binari: treni cancellati o in ritardo

Potrebbero interessarti