Home Dal mondo Anne Heche, tragico epilogo per l’attrice dopo l’incidente: si valuta la donazione degli organi

Anne Heche, tragico epilogo per l’attrice dopo l’incidente: si valuta la donazione degli organi


Redazione PL

Un portavoce della famiglia ha annunciato: "Anne ha subito una grave lesione cerebrale anossica e rimane in coma, in condizioni critiche. Non ci si aspetta che sopravviva"

Anne Heche

 Si spengono le speranze per l’attrice statunitense Anne Heche, rimasta vittima di un grave incidente stradale una settimana fa a Los Angeles. La famiglia ha infatti comunicato che si esclude ogni possibilità di sopravvivenza e si sta valutando la donazione degli organi.

“Anne ha subito una grave lesione cerebrale anossica e rimane in coma, in condizioni critiche. Non ci si aspetta che sopravviva“. Così ha dichiarato a Deadline un rappresentante della famiglia. “È stata a lungo una sua scelta di donare i suoi organi e viene tenuta in vita per determinare se alcuni sono vitali”. L’attrice 53enne dunque sarà tenuta in vita fino a che non sarà stabilito se sia possibile donare gli organi non danneggiati in seguito all’incidente e all’incendio che ne è scaturito.

ANNE HECHE, IL TERRIBILE INCIDENTE A LOS ANGELES

Il tragico incidente è avvenuto il 5 agosto nel quartiere di Mar Vista, a Los Angeles. Anne Heche viaggiava a bordo della sua Mini Cooper blu quando ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro una casa. L’auto ha in seguito preso fuoco.

Le condizioni della donna erano apparse fin da subito gravissime. Già il 9 agosto un portavoce aveva annunciato un ulteriore peggioramento, aggiungendo che l’attrice era in uno stato di coma. 

Foto Instagram Anne Heche

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti