Home Cronaca di Palermo Anziana scompare dal pronto soccorso del Civico, ritrovata dalla Polizia: la famiglia denuncia l’ospedale

Anziana scompare dal pronto soccorso del Civico, ritrovata dalla Polizia: la famiglia denuncia l’ospedale


Elian Lo Pipero

Era giunta in ospedale dopo una caduta

anziana

Un’anziana di 79 anni affetta da demenza senile è scomparsa nel primo pomeriggio di sabato dal pronto soccorso dell’ospedale Civico di Palermo. Era stata accompagnata dalla figlia per una radiografia al polso dopo una caduta in casa. Fortunatamente in serata la Polizia l’ha ritrovata vicino il nosocomio. I familiari della donna hanno presentato denuncia nei confronti dell’ospedale.

Mia madre. – racconta la figlia – è affetta da demenza senile documentata da regolare specialista pertanto abbiamo richiesto al personale in accettazione dietro regolare tampone Covid di poter accompagnarla nella struttura in attesa che venisse visitata. Questa richiesta è stata negata per ben tre volte. Alle 18 siamo state contattate dal medico per comunicarci che mia madre era sparita dall’interno del pronto soccorso”.

L’ospedale indaga su quanto successo

“Nessuna spiegazione plausibile ci è stata data dagli operatori ospedalieri, nessuna forma di aiuto. Abbiamo richiesto di visionare le telecamere di sorveglianza ma anche questa operazione sembra essere difficile. Mia madre è stata ritrovata alle 22:38 in via Monfenera al civico 140 dalla polizia”.

L’ospedale Civico, contatto dalla redazione di Palermo Live, ha fatto sapere che aprirà un’indagine interna per accertare quanto successo. 

Potrebbero interessarti