Home Cronaca di Palermo Apertura scuole col fiato sospeso: ecco cosa ha deciso Leoluca Orlando

Apertura scuole col fiato sospeso: ecco cosa ha deciso Leoluca Orlando


Redazione PL

Ordinanza sulle scuole del sindaco di Palermo

scuole

Lunedì scuole elementari e prima media ripartiranno anche a Palermo, ma nei prossimi giorni ci potrebbero essere novità. Ho predisposto un’ordinanza – afferma il sindaco – che impone il divieto di stazionamento in ingresso e in uscita di tutti i plessi scolastici della città. I genitori potranno accompagnare i figli a scuola ma non potranno fermarsi a chiacchierare davanti agli istituti scolastici”, chiarisce Orlando in una conferenza stampa via web, annunciando anche “maggiori controlli”, negli orari di ingresso e uscita degli studenti.

RICHIESTA DEI DATI ALL’ASP

“Ho chiesto alle Asp di avere i dati comune per comune. Devo sapere quali sono le azioni che ha programmato l’Asp e voglio sapere quale è il livello di rischio di Palermo e di conseguenza, della scuola. Se l’Asp non fornirà i dati presenterò denuncia nelle sedi competenti per inadempienza“.

NUOVO DPCM E SICILIA ZONA ROSSA

Il sindaco di Palermo non si trova d’accordo sui provvedimenti nazionali e locali presi riguardo il contrasto al Covid-19. “Ritengo i provvedimenti presi assolutamente inadeguati per contrastare la pandemia. Serve il lockdown totale di due, tre settimane – ha sottolineato – un periodo di tempo limitato accompagnato da ristori per evitare sei mesi di agonia. Faccio dunque un appello al senso di responsabilità dei cittadini. Deve prevalere un comportamento responsabile da parte di tutti”. Ha concluso il sindaco Orlando.

Potrebbero interessarti