Home Dall'Italia Arrestato boss ndrangheta Rocco Morabito, tra i 10 latitanti più pericolosi

Arrestato boss ndrangheta Rocco Morabito, tra i 10 latitanti più pericolosi


Redazione PL

Morabito, il secondo boss più pericoloso in Italia è stato arrestato in Brasile. Nel 2017 era riuscito a fuggire dal carcere di Montevideo, Uruguay

Morabito

Arrestato in Brasile il boss della ndrangheta Rocco Morabito. 56 anni. Ricercato dal 1994, era inserito nell’elenco dei 10 latitanti più pericolosi del Viminale insieme a Messina Denaro.

L’operazione dell’arresto di Morabito è stata condotta dai carabinieri del Ros e del Servizio di cooperazione internazionale di polizia, con la collaborazione di Dea, Fbi e dipartimento di giustizia statunitense.

Nel 2017 il boss era finito in arresto in Uruguay dopo 23 anni di latitanza, ma due anni dopo era riuscito a fuggire dal carcere di Montevideo. Insieme a Morabito arrestato anche Vincenzo Pasquino, latitante originario di Torino, anche lui inserito nell’elenco dei latitanti pericolosi.

Il boss detto “‘u tamunga” gestiva gli affari di droga con i narcotrafficanti sudamericani. La sua latitanza è iniziata nel 1994 dopo la sentenza di condanna a 30 anni per associazione mafiosa e traffico di droga

Potrebbero interessarti