Home Cronaca di Palermo Arrestato l’ex direttore del cimitero dei Rotoli: chiedeva soldi in cambio delle sepolture

Arrestato l’ex direttore del cimitero dei Rotoli: chiedeva soldi in cambio delle sepolture


Redazione PL

Cosimo De Roberto è stato arrestato dalle Forze dell'Ordine di Palermo

È stato arrestato l’ex direttore dei cimiteri di Palermo. Cosimo De Roberto è accusato, infatti, è accusato di corruzione e concussione ed attualmente si trova agli arresti domiciliari. Su delega della Procura della Repubblica di Palermo, i carabinieri del Nucleo Investigativo del Capoluogo hanno eseguito l’ordinanza emessa dal Gip che comanda di fermare l’ex dirigenti dei camposanti palermitani. Le indagini degli inquirenti sono cominciate a febbraio quando erano stati notificati 10 avvisi di garanzia e diverse perquisizioni all’interno del cimitero di Santa Maria dei Rotoli e presso i domicili delle persone finite nel mirino degli investigatori.  

CONDOTTE CORRUTTIVE E CONCUSSIVE

I Carabinieri hanno registrato e certificato delle condotte concussive e corruttive a carico di Cosimo De Roberto. Sotto pagamento (fino a 800mila euro), l’ex direttore si adoperava per reperire illecitamente delle sistemazioni per le sepolture, tralasciando l’ordine cronologico imposto dai regolamenti dei cimiteri.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY

Potrebbero interessarti