Home Dall'Italia Arrestato ex giocatore di Juve, Inter e Roma: coltivava marijuana

Arrestato ex giocatore di Juve, Inter e Roma: coltivava marijuana


Redazione PL

La Guardia di Finanza ha sorpreso il 46enne in un casolare abbandonato insieme a un complice.

giocatore

La Guardia di Finanza ha arrestato Luigi Sartor, 46enne ex giocatore di Juventus, Inter, Roma e Parma. Le fiamme gialle hanno sorpreso a Lesignano Palmia (provincia di Parma) il quarantaseienne insieme a un complice, Marco Mantovani. I due, in un casolare abbandonato, coltivavano 106 piante di marijuana.

Gli inquirenti da tempo indagavano sui movimenti che si verificavano all’interno del casolare, per il quale era stato richiesto il raddoppio dell’energia elettrica. Inoltre, di notte, dalle fessure dello stabile brillavano le luci dell’illuminazione interna e all’esterno si percepiva un odore particolare. Infine, prima dell’arresto i finanzieri hanno simulato un controllo all’auto di Sartor avvertendo lo stesso odore di marijuana.

Sartor, ex terzino, si è avvalso della facoltà di non rispondere ed è agli arresti domiciliari.

Potrebbero interessarti