Home Cronaca di Palermo Arresto in via Brigata Aosta: donna faceva spacciare crack ad una 17enne

Arresto in via Brigata Aosta: donna faceva spacciare crack ad una 17enne


Redazione PL

Gli agenti di Polizia hanno notato diversi scambi sotto l'occhio vigile della donna, che dal balcone dava direttive alla minore

VIA BRIGATA AOSTA

Gli agenti l’avevano notata mentre era ferma, in attesa, davanti al civico di una abitazione in via Brigata Aosta. All’arrivo di un’auto, lo scambio di un involucro per una somma di denaro, poi il rientro nell’androne della palazzina. Dopo mezzora le medesime dinamiche. Intanto, dal balcone, una donna impartiva direttive alla ragazza.

I sospetti dei poliziotti della sezione “Contrasto al crimine diffuso” della Squadra Mobile si sono rivelati fondati. Raggiunto uno degli acquirenti, a bordo di un furgone, hanno rinvenuto una dose di crack, acquistata poco prima.

Via Brigata Aosta, scoperto spaccio di crack

Il controllo presso le banche dati ha permesso agli investigatori di risalire all’identità della donna residente al terzo piano della palazzina. R.M., 43 anni, risultava pregiudicata per reati specifici in materia di stupefacenti.

Entrati nell’abitazione, i poliziotti hanno identificato anche la ragazza osservata durante gli scambi. La giovane ha solamente 17 anni.

La perquisizione domiciliare non ha restituito alcuna dose di droga. Un controllo sul registro chiamate del telefono ha permesso di constatare la presenza di una telefonata in uscita ad una utenza telefonica appartenente all’acquirente del furgone.

Alla luce di quanto emerso, R.M. è stata arrestata per il reato previsto dall’ art. 73 del DPR 309/90. In attesa di convalida è stata associata in regime di arresti domiciliari. La minore invece, su disposizione del P.M. presso il Tribunale dei Minori, è stata deferita in stato di libertà.

Potrebbero interessarti