Home Dall'Italia Arsenale della camorra in un negozio di ortofrutta: due arresti a Napoli

Arsenale della camorra in un negozio di ortofrutta: due arresti a Napoli


Redazione PL

Il locale nascondeva anche 13 chili di sostanza stupefacente tra hashish e marijuana

edilizia

Trovato un vero e proprio arsenale della camorra in un negozio di ortofrutta a Napoli. I carabinieri del Nucleo investigativo e della Compagnia di Napoli-Bagnoli hanno ritrovato ben 10 pistole, 6 kalashnikov e 5 pistole mitragliatrici all’interno del negozio, sito in via Miseno. Presenti anche due giubbotti anti-proiettili, una bomba carta e diverso munizionamento.

ARSENALE E NON SOLO

Il locale nascondeva anche 13 chili di sostanza stupefacente tra hashish e marijuana. Arrestati il titolare dell’attività, un uomo di 41 anni, e un suo parente, 74 anni, presente all’interno del negozio. Entrambi risultano incensurati.

arsenale

In corso i rilievi tecnici. Le armi saranno adesso sottoposte a rilievi balistici. Da verificare se siano state impiegate negli eventi delittuosi recentemente verificatisi nell’area occidentale della città: un omicidio a Fuorigrotta e alcuni raid contro abitazioni e locali. 

Potrebbero interessarti