Home Lifestyle Artista tunisina affascinata dalla Sicilia: “Da voi mi sento come a casa”

Artista tunisina affascinata dalla Sicilia: “Da voi mi sento come a casa”


Joey Borruso

Sadika Keskes è una artista tunisina e suo marito Alain Nadaud è uno scrittore francese. Entrambi sono stati in vacanza in Sicilia e raccontano di essersi trovati come in Tunisia essendo la cultura molto simile. Sadika realizza delle splendide opere con il vetro, ma anche i tessuti del suo Paese sono stati oggetto di mostra. Una sua opera in vetro e metallo ha visto la luce alle quattro del mattino in spiaggia.

Dalla Tunisia all’Italia per studiare

Sadika è venuta molto giovane in Italia per approfondire gli studi. “Dopo essermi specializzata in belle arti in Tunisia – racconta Sadika – mi sono trasferita a Venezia per studiare la tecnica della lavorazione del vetro. E ho appreso presto anche la lingua e amato la vita culturale italiana”

L’amore per la Sicilia

La cultura, il mare, la mitologia siciliana e gli aspetti archeologici sono fra gli aspetti che hanno conquistato Sadika e suo marito. “I nostri paesi sono molto vicini culturalmente – spiega l’artista – e per mio marito che nei suoi romanzi tratta di mitologia e archeologia, la Sicilia offre spunti molto interessanti. Per me anche il mare è fonte di ispirazione; in spiaggia alle quattro del mattino ho realizzato una mia opera col vetro perché a quell’ora ho trovato una luce particolare, essenziale per le mie opere che chiamo architetture della luce”.

Le opere esposte a Roma alla Fao

Sadika ha in mostra permanente alla Fao, a Roma, una sua realizzazione in vetro e metallo estesa 15 metri. E ad andare ad ammirare la mostra romana è stato con lei il consigliere della settima circoscrizione a Palermo Ferdinando Cusimano, che ha commentato: “Da parecchi anni conosco Sadika e ho avuto modo di apprezzare il suo lavoro e anche lei come persona, impegnata anche nella politica tunisina in questo particolare momento storico di cambiamento. Nel prossimo futuro sono stato lieto di sapere che è disponibile ad esporre da noi a Palermo. Credo che l’arte sia uno strumento indispensabile per sensibilizzare l’animo umano e Sadika è una dei pochi maestri a livello internazionale che riesce a fare emozionare con la sua espressione artistica”.

tunisina
tunisina

Potrebbero interessarti