Home Dal mondo Aston Villa, dalle ciabatte in doccia al parcheggio sbagliato: il tariffario delle multe diventa virale

Aston Villa, dalle ciabatte in doccia al parcheggio sbagliato: il tariffario delle multe diventa virale


Redazione PL

Alcune sanzioni sono state ritenute piuttosto bizzarre

Multe

Il tecnico dell’Aston Villa, Steven Gerrard, ha la fama di duro, ed a conferma di ciò arriva la lista di multe per i giocatori, alcune piuttosto bizzarre. Il manuale è poi finito in rete. Diventando virale.

Multe

La multa più salata della lista trapelata online sono le 1000 sterline (circa 1190 euro al cambio attuale) per chi si presenta tardi il giorno della partita. Ma anche per chi sgarra in allenamento le cose non vanno meglio: arrivare tardi costa 500 sterline (595 euro), a cui si aggiungono 200 sterline (238 euro) di multa al minuto per il ritardo in campo. In partita, un’ammonizione per proteste comportava una sanzione di 200 sterline, ma chi veniva espulso doveva portare fuori a cena l’intera squadra entro 4 settimane dalla sanzione.

Oltre alle sanzioni per i ritardi nei vari appuntamenti, ce ne sono anche altre che riguardano il comportamento: se qualche giocatore dovesse lasciare piatti, bicchieri e posate sul tavolo dovrà pagare 100 sterline, stessa cifra da sborsare per gli indumenti lasciati sul campo d’allenamento. Cento sterline anche per il parcheggio in un posto sbagliato o per aver fatto la doccia senza ciabatte; 200 sterline, invece, qualora non si dovesse informare il medico sociale di infortunio o malattia entro le 10 di mattina, per aver lasciato lo snus (tabacco macinato) in giro o per il ritardo alla fisioterapia. Chi dimenticherà di portare i pasticcini nel giorno del compleanno dovrà pagare una penale di 50 sterline. Non ci sarà nessun esborso economico per il peggior giocatore della partitella, scelto dalla squadra vincitrice: lui dovrà indossare un felpa con scritto sono stato il peggiore dell’allenamento“.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti