Home Dall'Italia Auto forza posto di blocco a San Pietro: spari alle gomme, fermato 39enne

Auto forza posto di blocco a San Pietro: spari alle gomme, fermato 39enne


Redazione PL

Il rocambolesco inseguimento si è concluso in via Gregorio VII

Paura stamani a Roma, dove un’auto ha travolto alcune transenne su via Paolo VI, a San Pietro. La zona vedeva non solo la presenza di Carabinieri di servizio, ma anche di numerosi turisti e fedeli che andavano ad ascoltare l’Angelus di Papa Francesco. Sono scattati i protocolli anti terrorismo, anche se pare che il fatto non sarebbe da ricondursi ad un movente politico o religioso.

A quanto si apprende, il conducente della Bmw non si sarebbe fermato all’alt intimatogli dai Carabinieri. Avrebbe così travolto le transenne; ripartito, ha poi proseguito per via della Conciliazione, venendo fermato in via Gregorio VII da un’auto della Polizia che gli ha sbarrato la strada. Per indurlo a interrompere la fuga, gli agenti hanno anche esploso dei colpi di pistola in aria e alle gomme dell’auto.

L’uomo è stato identificato. Si tratta di un cittadino di nazionalità albanese di 39 anni. Ha opposto resistenza all’arresto, tanto che gli agenti lo hanno colpito con il taser per ammanettarlo. È stato condotto in ospedale, così come due agenti rimasti feriti nell’inseguimento.

CONTINUA A LEGGERE

 

Potrebbero interessarti