Home Cronaca di Palermo Autotrasportatore morto a Capaci, disposta l’autopsia

Autotrasportatore morto a Capaci, disposta l’autopsia


Redazione PL

Un uomo di 52 anni è morto schiacciato dal suo stesso Tir a Capaci, in provincia di Palermo nella giornata di martedì. Sul suo corpo sarà effettuata l'autopsia. Resta, invece, in prognosi riservata l'operaio colpito dal crollo di un ponteggio in via Pirandello a Palermo

bimba morta ragusa

Sarà effettuata l’autopsia sul corpo di Giuseppe Costantino, l’autotrasportatore 52enne morto schiacciato dal suo stesso Tir martedì mattina in via Renato Guttuso a Capaci in provincia di Palermo. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo dopo aver finito le operazioni di carico e scarico della merce, sarebbe andato nella parte posteriore del camion per fare un ultimo controllo. Il Tir, però, era rimasto in movimento e ha travolto, uccidendolo, l’autotrasportatore.

Le indagini sono condotte dai Carabinieri della Stazione di Carini che dovranno accertare le cause del tragico incidente. Rimane in prognosi riservata, invece, Giuseppe Cardella di 50 anni. Si tratta dell’operaio rimasto gravemente ferito dopo il crollo di un ponteggio in via Pirandello 21 a Palermo lunedì in tarda mattinata. I medici dell’ospedale di Villa Sofia, però, si dicono fiduciosi su una ripresa dell’uomo che ha diversi traumi sul corpo.

Potrebbero interessarti