Home Cronaca di Palermo Si stacca portellone posteriore, traghetto della Siremar in avaria: attimi di tensione

Si stacca portellone posteriore, traghetto della Siremar in avaria: attimi di tensione


Redazione PL

La nave traghetto Sansovino si trova al largo dell'isola di Linosa. Il trasbordo dei passeggeri e delle auto è favorito dalle buone condizioni meteo marine.

AGGIORNAMENTO AVARIA SIREMAR: La nave traghetto Sansovino della Siremar è stata svuotata dei passeggeri e dei veicoli. Gli addetti al trasbordo stanno valutando la possibiltà di mettere a disposizione un’altra nave da fare salpare in serata, ma a bordo potranno salire soltanto i passeggeri ed alcune automobili, mentre i mezzi pesanti come tir e camion resteranno a Linosa. 

Nella foto il portellone posteriore della nave traghetto inabissato

Sono attimi di tensione quelli che stanno vivendo i passeggeri della nave traghetto Sansovino appartenente alla società di navigazione italiana Siremar (gruppo Caronte&Tourist). Il natante, da Lampedusa diretto a Porto Empedocle, ha subito il distacco del portellone posteriore. A quanto pare, come ci è stato appena comunicato, fortunatamente la notizia  del conseguente imbarco di acqua è al momento infondata. In corso le operazione di soccorso, comunque agevolate dalle favorevoli condizioni meteo marine. 

C’è da rilevare come nei giorni scorsi, il natante era rimasto attraccato al Porto di Porto Empedocle sempre per un’avaria. Oggi, il traghetto non trasferiva migranti ospiti dell’hotspot. C’erano però turisti e mezzi pesanti che dovevano rientrare a Porto Empedocle.

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/guasto-nave-sansovino-risolto-lampedusa.html

In attesa di aggiornamenti, la redazione di Palermo Live si è messa in contatto con la segreteria telefonica dell’Agenzia marittima Tricoli & Nuara S.R.L. Vi proponiamo l’audio. 

Potrebbero interessarti