Home Cronaca di Palermo Bagheria, carabinieri eroi salvano bambino di 6 anni dal soffocamento

Bagheria, carabinieri eroi salvano bambino di 6 anni dal soffocamento


Andrea Mari

I due agenti hanno rianimato il bambino prima dell'intervento del 118

Un grande spavento per una famiglia di Bagheria che si è dissolto solo grazie all’intervento tempestivo di due carabinieri della Stazione di Bagheria. Un bambino di sei anni ha rischiato di morire nel suo lettino per soffocamento: essenziale l’arrivo dei due agenti che hanno applicato alla perfezione le manovre di rianimazione che hanno salvato la vita al piccolo.

LA RICOSTRUZIONE DEI FATTI

Quando i due militari sono arrivati nella casa in cui si stava consumando la tragedia, il piccolo era adagiato sul letto ormai privo di sensi con in corso un arresto respiratorio. I carabienieri sono intervenuti velocemente applicando le manovre di rianimazione disostruendo la cavità orale del piccolo a seguito dello scivolamento della lingua. Dopo queste operazione hanno effettuato anche un massaggio cardiaco. Grazie a queste operazioni, il bimbo ha ripreso conoscenza in pochi attimi: il 118 ha constatato le sue buone condizioni di salute ma, in via precauzionale, il bambino è stato trasportato all’ospedale specializzato pediatrico “Di Cristina” di Palermo. 

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY

 

Potrebbero interessarti