Home Eventi, tv e spettacolo Baucina festeggia Santa Fortunata. Celebrazioni in tono minore a causa del Covid 19

Baucina festeggia Santa Fortunata. Celebrazioni in tono minore a causa del Covid 19


Marianna La Barbera

La devozione per la Santa, Patrona del piccolo Comune in provincia di Palermo, è più viva che mai ma quest'anno, a causa delle restrizioni imposte dall'emergenza sanitaria, le celebrazioni saranno ridimensionate. Soltanto messe e momenti di preghiera in programma

Nessuna uscita trionfale, niente folla nè tantomeno iniziative folkloristiche. 

La 230esima edizione della tradizionale festa in onore di Santa Fortunata, che si tiene nel mese  di settembre, sarà ricordata per le celebrazioni in forma ridotta, a causa delle restrizioni imposte dal Coronavirus.

Per evitare assembramenti, le reliquie della Santa sono state condotte presso la Chiesa Madre dove i fedeli possono recarsi, seppure indossando la mascherina.

Il presidente della Confraternita e Associazione Santa Fortunata Giuseppe La Barbera ha rivolto un messaggio ai fedeli. 
“Voi, con fede e devozione, conducete ogni anno le sacre reliquie per le vie del paese –  si legge sulla pagina facebook della Confraternita –  ma stavolta vi chiedo di portare Santa Fortunata nel cuore e con la preghiera imitando il suo cammino di fede”.
“Quest’anno – spiega – sarà diverso senza le sacre reliquie in processione di Santa Fortunata, invocata dai suoi fedeli tra lacrime e felicità; ma lei è sempre con noi perché intercede e ci conduce a Dio”.

Potrebbero interessarti