Home Cronaca di Palermo Benedetta spegne 108 candeline: è la donna più anziana della Sicilia

Benedetta spegne 108 candeline: è la donna più anziana della Sicilia


Elian Lo Pipero

Benedetta Sanna, 108 anni, per quasi 20 anni è stata centralinista al Giornale Di Sicilia

Il 9 maggio di centootto anni fa nasceva Benedetta Sanna, la donna più anziana di Palermo e da agosto anche della Sicilia dopo la scomparsa di nonna Marietta di Piazza Armerina a 112 anni. Benedetta vive nella casa di riposo “La Grande Famiglia” di Antonina Siino che gestisce insieme al figlio Rosario. La redazione di Palermo Live, come accaduto in occasione dei 107 anni, è andata a trovare Benedetta e a distanza di un anno appare sempre bella sorridente e cordiale, con tanta voglia di scherzare. Il suo segreto alla base di questa longevità? “Non mi sono sposata”, dice ridendo. Benedetta non ha figli, ma ha una sola nipote. Ha lavorato per circa 20 anni come centralinista del Giornale di Sicilia: “Eravamo tutte donne e mi trovavo bene con loro. Purtroppo sono rimasta solo io adesso – continua Benedetta – perché sono tutte morte”.

Benedetta con chi la viene a trovare gioca a burraco, mentre fino a qualche tempo si dedicava a cucire. Nella casa famiglia tutti le vogliono bene, affetto tutto ricambiato. Alle volte vuole dare lei da mangiare agli altri ospiti della casa famiglia, come ci raccontano la titolare e il figlio. Benedetta oltre le guerre ha anche vissuto la pandemia Covid: si è vaccinata con tre dosi ed è stata bene, assicura. “Auguro a tutti di arrivare alla mia età con la salute che grazie a Dio ho buona”, ha concluso Benedetta. Per l’anziana, i gestori della casa di famiglia hanno organizzato una piccola festa con animatore. A conclusione della giornata Benedetta ha spento le candeline.

CLICCA QUI PER LA GALLERY

Potrebbero interessarti