Home Dall'Italia Bimbo cade dal balcone, spunta un video choc di Samuele: “Io ti butto giù”

Bimbo cade dal balcone, spunta un video choc di Samuele: “Io ti butto giù”


Redazione

Nelle ultime ore è sotto esame un video pubblicato su Tik Tok in cui il piccolo Samuele dice: “Ti butto giù”

Si infittisce sempre di più la vicenda che riguarda il piccolo Samuele. Il bimbo di 4 anni caduto dal balcone di un palazzo a Napoli. Quello che sembrava essere un tragico incidente, oggi assume un risvolto ancora più drammatico con la notizia che la Polizia di Stato ha fermato, su delega della Procura di Napoli, un uomo di 38 anni, Mariano Cannio, ritenuto gravemente indiziato dell’omicidio del piccolo Samuele. Il 38enne sarebbe il domestico che fa le pulizia per la famiglia Gargiulo: è incensurato e sembra avere problemi psichici. Il provvedimento di fermo è sottoposto al giudizio di convalida del giudice. Secondo le accuse, in un momento di distrazione della madre lo avrebbe afferrato e buttato giù. Sembra che l’uomo soffrisse di problemi psichici. Il bambino è deceduto, a causa delle gravissime ferite riportate, durante il trasporto al vicino pronto soccorso dell’ospedale dei Pellegrini. 

IL VIDEO SU TIK TOK

Ma nelle ultime ore è sotto esame un video apparso su Tik Tok dove il piccolo Samuele ripete: “Ti butto giù”, frase probabilmente udita da un adulto, come quelle pronunciate poco dopo: «Perché tu sei una “lota”» (termine che in napoletano ha un’accezione fortemente offensiva). Il video si chiude con il bimbo che si ferma di colpo, come se non volesse farsi ascoltare da qualcuno. Il breve filmato è stato pubblicato su TikTok da un profilo ora oscurato, ma diversi utenti hanno fatto in tempo a salvarlo e condividerlo sugli altri social. Le immagini sono attualmente al vaglio degli inquirenti.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti