Home Dall'Italia Il bimbo morto travolto da un’auto a L’Aquila aveva 4 anni: “Tommaso era un bambino dolcissimo”

Il bimbo morto travolto da un’auto a L’Aquila aveva 4 anni: “Tommaso era un bambino dolcissimo”


Redazione PL

"Spesso si abbracciavano con mia figlia, in un una immagine davvero emozionante". Così la mamma di un'altra alunna ricorda il piccolo Tommaso

bambino

Tristezza, sgomento e incredulità sono i sentimenti che si susseguono in queste ore a L’Aquila, capoluogo abruzzese, in seguito alla tragedia in cui ha perso la vita un bambino di 4 anni. Tommaso, questo il suo nome, stava giocando serenamente nel giardino dell’asilo “Primo maggio”, quando un’auto ha colpito in pieno lui ed altri cinque bambini. Il freno a mano della vettura, parcheggiata in discesa, per motivi ancora da chiarire ha smesso di funzionare. L’auto dunque ha preso velocità, sfondando le recinsioni della struttura scolastica. I sei bambini colpiti dalla vettura sono stati subito soccorsi, e in particolare uno di loro è rimasto gravemente ferito. Il piccolo Tommaso, però, non ce l’ha fatta.

“Era un bambino molto simpatico – dice la mamma di un’altra alunna della scuola primaria che frequentava Tommaso -. Un bimbo molto tranquillo e sereno, sensibile e dolcissimo. Spesso si abbracciavano con mia figlia sia quando arrivavano a scuola sia quando uscivano, in un una immagine davvero emozionante.

È una tragedia immane che ci lascia sconvolti, come sono sconvolti i nostri bambini, anche se non lo danno a vedere – continua Ora dobbiamo stare vicini a loro per tutelarli dal trauma, ma dobbiamo stringerci intorno alla famiglia di Tommaso e dei feriti.”

Potrebbero interessarti