Home Dal mondo Bucarest: attentato suicida con un’auto contro l’ambasciata russa

Bucarest: attentato suicida con un’auto contro l’ambasciata russa


Redazione PL

Un'auto si è lanciata a tutta velocità contro l'ambasciata russa di Bucarest, l'autore dell'attentato è morto nello schianto

Attentato suicida contro l’ambasciata russa a Bucarest. Un’auto si è schiantata a forte velocità contro il cancello d’ingresso, prendendo fuoco. Al volante della vettura un uomo, che è deceduto. Secondo le prime ricostruzioni delle autorità romene riferite dall’Associated Press online, prima di lanciarsi contro l’ingresso dell’ambasciata il guidatore avrebbe urlato qualcosa alle guardie. Si tratterebbe, dunque, di un gesto volontario, molto probabilmente legato all’invasione dell’Ucraina da parte dell’esercito russo.

Il fatto è accaduto intorno alle sei nella notte tra il 5 e il 6 aprile. Nella sede dell’ambasciata della Russia di Bucarest, capitale della Romania. La notizia è stata diffusa da diversi media locali, incluso il sito Visegrad 24, che ha rilanciato il video girato poco prima dell’arrivo dei vigili del fuoco, pochi istanti dopo l’impatto.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti